FESTA DELLA SCIENZA: IL PROGETTO DI RICOSTRUZIONE DELL’AUTOCINGOLATO CITROËN “SCARABEO D’ORO” ENTRA NEL MUSEO!

Questa sfida sarebbe piaciuta molto ad André Citroën:   ricostruire lo Scarabeo d’Oro, primo veicolo della storia ad aver attraversato il Sahara nel 1922. Durante la Festa della Scienza, svoltasi la scorsa settimana al Museo delle Arti e dei Mestieri, è stato presentato questo audace progetto affidato ad alcuni studenti impegnati da un anno in questa avventura pedagogica. Nella stessa settimana, un altro autocingolato Citroën, la Croissant d’Argent, è entrato nel museo virtuale del Marchio: www.citroenorigins.it !

Il modello originale dello Scarabeo d’Oro è stato esposto al museo delle Arti e Mestieri di Parigi, nell’ambito della Festa della Scienza. Per l’occasione, è stato posizionato in una location scelta dal Museo, nella Chiesa di Saint Martin, a fianco del Pendolo di Foucault e sotto l’aereo di Louis Blériot.

Gli studenti dell’ENSAM (Ecole Nationale Supériore des Arts et Métiers) e i membri dell’associazione « Des voitures & des Hommes », promotori del progetto di riproduzione di questa veicolo mitico, hanno proposto animazioni, conferenze e dibattiti.

I visitatori hanno avuto l’opportunità quindi di immergersi in una rappresentazione digitale del veicolo e scoprire i retroscena di questa avventura scientifica: la storia del veicolo, gli studi scientifici condotti per trovare la tinta originale della carrozzeria per poterla riprodurre…

Citroën è partner storico del progetto, con contributi di vario genere: prestito del veicolo, sviluppo mediatico dell’avventura e coinvolgimento costante, per rendere possibile e sostenere questo progetto nato attorno allo Scarabeo d’Oro.