Salone di Francoforte 2015: la concept car Aircross

Dal Salone di Shanghai a quello di Francoforte: la concept car Citroën Aircross debutta in Europa con il suo carattere audace e creativo.

Scopriamola nel dettaglio!

Citroën Aircross mette in mostra una silhouette di respiro globale, rivoluzionando i codici e mantenendo inalterati i canoni del segmento dei SUV.

Il design esterno e l’abitacolo sono moderni, influenzati dai tratti stilistici di Citroën C4 Cactus.

Incondizionatamente ottimista, la concept car rifiuta qualsiasi forma di aggressività per mettere in risalto:

  • una personalità unica, genuina e ottimista, grazie all’equilibrio globale della silhouette, impreziosita da elementi grafici forti come gli Alloy Bump e gli Air Signs.
  • un design al servizio della funzionalità e dell’aerodinamica.

Ma Citroën Aircross è anche un invito a viaggiare in un abitacolo che appare subito ultra confortevole ed energizzante.

A bordo della concept, tutto è pensato per favorire il benessere di corpo e mente. Il comfort fisico delle sedute ampie e generose è amplificato dai materiali caldi e dall’abbinamento di tinte chiare e colori tonificanti.

Le linee essenziali, trattate trasversalmente, suggeriscono spazio, le generose forme geometriche strutturano l’ampio abitacolo.

A bordo di Citroën Aircross  anche tanta intelligenza tecnologica al servizio della funzionalità!

Citroën Aircross  dispone di due display HD da 12’’, di cui uno orientabile che può essere utilizzato anche dal passeggero. Inoltre, ogni sedile è dotato di altoparlanti e microfoni per facilitare la comunicazione tra i passeggeri.

L’intelligenza tecnologica si esprime anche nella scelta di una motorizzazione Hybrid Plug-In che abbina efficienza e prestazioni.

La catena di trazione ibrida ricaricabile è caratterizzata dal motore elettrico posizionato a livello dell’assale posteriore.

Una configurazione innovativa, perfettamente in linea con la personalità dinamica della concept, che garantisce consumi ed emissioni ai massimi livelli.

Citroën Aircross, infatti, abbina a un motore termico a benzina un motore elettrico  che libera una potenza di 95cv (70kW) e una coppia di 200 Nm.

Il motore elettrico è alimentato da batterie agli ioni di litio, che possono essere ricaricate in 3 ore e 30 minuti con una presa di corrente domestica (16A).

Ma non è tutto. Grazie all’ibridazione plug-in, Citroën Aircross rispetta l’ambiente. In città, ad esempio, con la modalità ZEV (Zero Emission Vehicle) è possibile affrontare 50 km in modalità elettrica.

Tecnologie per una mobilità rilassata e un’inedita esperienza a bordo!

Cosa ne pensate?