Citroën C1: ancora più personalità e sicurezza!

Al Salone di Francoforte, oltre a novità e concept car, hanno trovato posto anche grandi conferme come Citroën C1!

A un anno dal lancio, infatti, il modello ha registrato oltre 80.000 vendite, di cui il 18% in versione Airscape.

Con la sua forte personalità, Citroën C1 si distingue nella giungla urbana e rafforza il suo fascino, grazie all’abitacolo fresco ed energico.

Al salone di Francoforte, la citycar ha sfoggiato una nuova tinta: Blue Lagoon.

Questo nuovo colore per la carrozzeria, che porta a pensare a terre lontane, si aggiunge alle sette già disponibili, e gioca la carta della personalizzazione con il bicolore, ormai disponibile in opzione in versione 3 porte e 5 porte.

Ma Citroën C1 significa anche benessere nel quotidiano, con le dimensioni compatte (solo 3,46 m), la maneggevolezza (con un raggio di sterzata di 4,80 m), il comfort delle sospensioni ai massimi livelli e la tenuta di strada ineccepibile.

La serenità di guida è completata oggi dalla funzione Active City Brake, disponibile in opzione, tecnologia di frenata automatica urbana, che evita le collisioni a bassa velocità.

Un captatore laser a corto raggio, situato nella parte alta del parabrezza, rileva gli ostacoli, come un veicolo fermo o che procede nello stesso senso di marcia. Fino a 30 km/h offre una risposta graduale e mirata, con inizialmente un allarme visivo e sonoro, seguito dall’assistenza alla frenata ed eventualmente da un’azione autonoma sulla frenata, secondo la valutazione del rischio.

Questa azione permette di evitare la collisione o di limitarne le conseguenze, riducendo la velocità dell’impatto.

La frenata automatica può portare, se necessario, all’arresto completo del veicolo.

Per migliorare la serenità Citroën C1 si dota anche di avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, un supporto all’ipovigilanza o a una semplice disattenzione al volante.

Se desiderate provarla, prenotate un test drive!