Citroën in Polonia: la grande festa degli amici della “Deuche”

Dal 28 luglio al 2 agosto, tutti gli appassionati della “Deuche”- com’è affettuosamente chiamata la piccola Citroën 2CV– si daranno appuntamento a Toruń, in Polonia, per la ventunesima edizione del Raduno Mondiale delle 2CV!

L’evento, creato nel 1975, è il più grande raduno al mondo dedicato alla 2CV, dove sono attese diverse migliaia di vetture e decine di migliaia di persone.

Nell’arco della settimana, l’intera città vibrerà al ritmo di questa mitica vettura Citroën, simbolo stesso dei colori, dell’ottimismo e della libertà.

Per l’edizione 2015 del Mondiale, sarà Toruń, la più bella città del nord della Polonia, che accoglierà tutti gli “aficionados” della Citroën 2CV. Un raduno unico non cessa di attirare sempre più gente: le edizioni 2011 in Francia e 2013 in Spagna hanno battuto ogni record, con più di 20.000 partecipanti.

Quest’anno, migliaia di Citroën 2CV provenienti da tutto il mondo saranno presenti in occasione del 21° raduno, in un’atmosfera di festosa convivialità.

Numerose persone, membri dei Club 2CV o semplici appassionati, arriveranno per ammirare le molteplici versioni della vettura più carismatica e venduta della Marca (più di cinque milioni di esemplari fabbricati in quarantadue anni). Un’occasione unica d’amicizia attorno ad una passione comune, vivendo qualche giorno al ritmo della 2CV, un’arte di vivere!

Nel corso di questo evento, i visitatori saranno invitati a scoprire l’esposizione Citroën, dove saranno presenti numerosi modelli e fotografie fornite dal Conservatoire Citroën.

I collezionisti Citroën e i membri dell’Amicale Citroën Internationale (ACI) avranno anche l’occasione di prendere parte a diverse competizioni, come gare in fuoristrada e su circuito, o concorsi di smontaggio/rimontaggio delle 2CV, che ricordano il carattere polivalente di questo modello mitico.

Saranno organizzati anche mercatini dei pezzi di ricambio e concorsi d’eleganza, dove la 2CV sfiderà altre storiche vetture della Marca come AMI6, AMI8, Dyane e Méhari.

Il “Mondiale” è anche un’avventura umana, poiché molti collezionisti hanno scelto di percorrere assieme, in 2CV, la strada che dal loro Paese d’origine li porterà in Polonia.

È il caso dei ducevallisti italiani, che formeranno diverse carovane con partenza un po’ da tutto il Bel Paese: alcuni partiranno da Terni, una carovana ufficiale da Cuneo, altri da Bergamo e una particolare 2CV partirà da Milano: è la 2CV Soleil, la serie speciale ricostruita quest’anno da Citroën Italia sulla base dei disegni dello stilista Serge Gevin.

Bianca e gialla, con un cappello da marinaio sulle fiancate ed un salvagente sul portellone, la Soleil ha i colori della sabbia e del sole ed accompagnerà un equipaggio italiano verso il nord della Polonia, alla scoperta dei paesaggi della Mitteleuropa, sino a Toruń, la città di Copernico.

Seguiteci su Twitter e Facebook per scoprire tutti i dettagli!