Rally di Sardegna 2015: il riscatto di Østberg

Terzi alla partenza dell’ultima giornata del Rally di Sardegna, Mads Østberg e Jonas Andersson sono riusciti a chiudere la gara in quinta posizione nella classifica generale. Un vero riscatto per il pilota norvegese.

Dopo due lunghe tappe, l’ultima giornata del Rally di Sardegna ha visto i nostri piloti alle prese con quattro speciali, per un totale di 45,80 km senza assistenza.

Gli scarti notevoli accumulati durante la gara hanno impedito agli equipaggi delle DS 3 WRC di prendevano in considerazione l’idea di attaccare a oltranza.

Mads Østberg, infatti, ha raggiunto il primo passaggio di Olmedo Monte Baranta (PS20) dopo una serie di imprevisti sfortunati.

Il pilota norvegese si è distratto per aver perso un auricolare e ha affrontato male una curva, finendo in quarta posizione al point stop n°4.

Con sospensione posteriore e freni danneggiati, Mads è stato quindi costretto a guidare con cautela fino all’arrivo, scendendo al quinto posto con un lieve vantaggio su Jari-Matti Latvala.

Al decimo posto dalla prima speciale della giornata, Khalid Al-Qassimi ha condotto una gara molto equilibrata e si è aggiudicato un punto in questo rally.

Kris Meeke, lontano dai primi, ha comunque portato a casa due punti preziosi per il Citroën Total Abu Dhabi World Rally Team.

La prossima prova del WRC si terrà in Polonia, dal 2 al 5 luglio.
Seguiteci!

 

CAMPIONATO DEL MONDO PILOTI

  1. Sébastien Ogier 133 punti
    2. Mads Østberg 67 punti
    3. Andreas Mikkelsen 64 punti
    4. Jari-Matti Latvala 56 punti
    5. Elfyn Evans 53 punti
    6. Thierry Neuville 50 punti
    7. Kris Meeke 47 punti
    8. Dani Sordo 38 punti
    12. Khalid Al-Qassimi 9 punti