WTCC 2015: straordinaria cinquina a Marrakech!

wtcc20150419032_01

Per la prima volta nella storia di Citroën, il nostro Team Racing porta a casa una cinquina spettacolare in una gara internazionale. Scopriamo tutti i dettagli!

Partenza entusiasmante per la prima corsa: dalla seconda fila, un velocissimo Ma Qing Hua ha superato Mehdi Bennani e raggiunto José María López.

Le due Citroën hanno così affrontato la prima frenata una contro l’altra, ma l’Argentino – all’interno della curva-  è riuscito a preservare il vantaggio.

 Sébastien Loeb nel frattempo ha conquistato la terza posizione mentre Yvan Muller, grazie alle sue abilità al volante, è riuscito ad evitare il tamponamento a catena della prima curva.

López, Ma, Loeb, Bennani, Muller: le cinque Citroën C-Elysée WTCC, come in parata, hanno tagliato il traguardo realizzando una cinquina storica per il Marchio.

Qualche minuto più tardi, le auto sono tornate sulla griglia di partenza per la seconda gara.

Questa volta Yvan Muller, in pole position, ha avuto la strada libera. Il pilota alsaziano ha affrontato la prima curva in testa, seguito da Sébastien Loeb. Ancora una volta, grande bagarre per gli inseguitori al primo giro. Alle spalle di Muller e Loeb, seguivano Chilton, Valente, López, Ma e Bennani.

Molto vicini, Yvan Muller e Sébastien Loeb hanno regalato agli spettatori un grandioso testa a testa.

Giro dopo giro, Valente e Chilton hanno dovuto indietreggiare di fronte agli assalti di José María López, che è così risalito in terza posizione.

Situazione più complicata per Ma Qing Hua: dopo un recupero che lo ha portato al quinto posto, ha urtato un muro di protezione ed è finito fuori dalla zona punti.

Così, con un nuovo en plein per i Campionati del Mondo Piloti e Costruttori, Yvan Muller, Sébastien Loeb e José María López hanno monopolizzato il podio della seconda gara.

CAMPIONATO DEL MONDO PILOTI

1. José María López 93 punti
2. Sébastien Loeb 76 punti
3. Yvan Muller 57 punti
4. Ma Qing Hua 37 punti
5. Tiago Monteiro 36 punti
6. Gabriele Tarquini 34 punti
7. Mehdi Bennani 28 punti

CAMPIONATO DEL MONDO COSTRUTTORI

1. Citroën 190 punti
2. Honda 118 punti
3. Lada 30 punti