CITROËN DS5: anteprima mondiale al salone di Shanghai

È finalmente arrivata la terza vettura della linea DS. Citroën DS5 è stata presentata oggi, in anteprima mondiale, al salone di Shangai. Noi l’abbiamo ammirata per la prima volta sulla pagina Facebook internazionale di Citroën.

Un’auto nata per “osare, sorprendere, sedurre”, questi sono i punti fermi della sua presentazione.
È entrata in scena mostrando per intero la sua aerodinamicità, insieme alle linee fluide, al contempo tese, e alle cromature tipiche della linea DS.
L’abitacolo è completamente votato al guidatore e all’assetto Gran Turismo con il volante verticalizzato, la plancia rialzata e la larga console centrale.
CITROËN DS5 mette in risalto il posto di guida rendendo protagonista il conducente grazie alle luci interne a Led che illuminano progressivamente l’abitacolo e gli interni completamente in pelle lavorati con tecniche di pelletteria artigianale.
La funzione di proiezione dei dati di guida sul parabrezza mostra, a colori e nel campo visivo del conducente, le informazioni essenziali: velocità, impostazioni del regolatore/limitatore di velocità o della navigazione.
Le chiavi non servono, basta una pressione sul pulsante START dell’avviamento e il viaggio può cominciare.

Citroën DS5, orientata verso uno spirito sempre più ecologico, inaugura anche la tecnologia Hybrid4: una catena di trazione full-hybrid che associa le prestazioni su strada del motore Diesel HDi all’efficacia della propulsione elettrica “Hybrid pleasure” energizzante (200 cv, 4 ruote motrici, modalità elettrica per la guida urbana, funzione boost in accelerazione) e ad emissioni di CO2 ridotte (99g/km).

Ma veniamo alle misure:
• 4,52m di lunghezza e 1,85m di larghezza
• bagagliaio dal volume generoso (fino a 465 litri VDA)
• 5 posti reali, 4 porte, e un’accessibilità e una modularità da berlina

È ufficiale: Citroën DS5 è il nuovo volto della gamma Premium di casa Citroën per questo 2011.